-
  line
  Home page » Strumenti di cottura professionali » Rivestimenti antiaderenti
-
top

Alcuni recipienti possono essere rivestiti al loro interno con un film di materiale plastico (PTFE) che conferisce proprietà di antiaderenza tali da permettere un minor utilizzo di grassi in cottura ed una maggior facilità di rigoverno. La lavorazione prevede una fase iniziale di preparazione del metallo su cui verrà applicato il rivestimento: pulitura o sgrassaggio, sabbiatura. Successivamente si procede all’effettiva applicazione, normalmente a più strati e fino al raggiungimento di uno spessore tale da rendere il massimo delle prestazioni non solo di resistenza all’attrito ma anche di durata nel tempo. Oggi si utilizzano due distinte metodologie d'applicazione, con risultati assai differenti in termini di qualità.

A spruzzo:
viene applicato spruzzando il materiale con appositi apparecchi direttamente sulla parte interna del corpo già stampato nella sua forma definitiva, evitando perciò che ulteriori lavorazioni sul pezzo ne compromettano l'attaccatura. E’ la tecnica più efficace,per ottenere la massima qualità possibile, è pertanto fondamentale nella produzione di articoli destinati ad un utilizzo professionale. L’uniformità della superficie, quasi granulare, ne contraddistingue l’aspetto.

La creazione di rivestimenti contenenti particelle di materiale duro ne ha sensibilmente incrementato la resistenza anche all’azione abrasiva dei normali utensili metallici, prolungando quindi la durata dei prodotti fino a dieci volte rispetto a quelli tradizionali. In ogni caso se il rivestimento dovesse consumarsi o danneggiarsi con l’uso è necessario sostituirlo.

Rullato: consiste nell’applicazione del rivestimento direttamente tramite passaggi a rullo sul disco, cioè prima che la pentola abbia assunto la sua forma definitiva. Questo consente di risparmiare sui costi di lavorazione, a scapito però della qualità e della durata del prodotto. Inoltre durante lo stampaggio è possibile che il rivestimento in alcuni punti si indebolisca e sia soggetto a sfogliarsi. Questo tipo di lavorazione è impegnato unicamente per la realizzazione di prodotti destinati all’uso domestico. E’ facilmente riconoscibile da striature orizzontali presenti sulla superficie.

bottom